Dott.ssa Annalisa Valerio

Attualmente svolgo la professione di Psicologa e Psicoterapeuta iscritta all’Ordine degli Psicologi del  Friuli Venezia Giulia,  a seguito di un percorso di formazione costituito da una laurea in Psicologia a Padova, un master in Programmazione Neuro Linguistica e la specializzazione in Psicoterapia presso l’Istituto Gestalt di Trieste.

Mi occupo di consulenza e sostegno psicologico, psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo. Svolgo attività di divulgazione e formazione su vari temi inerenti la psicologia in collaborazione con enti locali, associazioni e varie organizzazioni, oltre ad attività’ di consulenza tecnica di parte.

Ho l’opportunità quindi di conoscere storie, entrare in relazione col mondo interno delle persone, cercare nuovi punti di vista, individuare ed indicare diverse chiavi per facilitare nuovi accessi verso il cambiamento desiderato.

L’approccio terapeutico del mio lavoro pone l’accento sull’esperienza ed il vissuto emotivo presente della persona allo scopo di valorizzare il potenziale personale, quello vero – “umano” – , riconoscendo e gestendo al contempo la componente morale presente in ognuno di noi, spesso strutturata ed ereditata inconsapevolmente.

La relazione terapeutica diviene per me primo e principale strumento affinché la persona in terapia non si senta “paziente” che subisce un cambiamento, bensì principale artefice dello stesso nel rispetto dei tempi, delle risorse e delle scelte di ognuno.

Tiziano Terzani – giornalista e scrittore, grande appassionato di storie e di persone – ha definito “grande la fotografia quando è immagine di un’idea”. Ritengo che in noi coesistano molteplici idee… portatrici di storie… evocatrici di emozioni… motivi di scelte e di sintomi.

La relazione terapeutica diviene quindi lo zoom attraverso il quale queste idee – magari dimenticate – riprendono vita, permesso, diritto, ritrovando una giusta e specifica collocazione. L’obiettivo? “Semplicemente” stare bene, sentirsi bene, magari anche (perché no) molto bene… ed orientarsi nella direzione desiderata… qualunque essa sia.”